16 Aprile 2011

Concerto di Pasqua in Villa da Ponte con Luca Ranzato, violino, e Marzio Giacon, fisarmonica

Data / Ora
Date(s) - 16/04/2011
20:30 - 23:00

Luogo
Villa da Ponte - Vergerio

Categorie No Categorie


Concerto di Pasqua in Villa da Ponte con Luca Ranzato, violino, e Marzio Giacon, fisarmonica

 07.04.11 - SABATO 16 aprile 2011 alle ore 20.30 in Villa da Ponte Vergerio a Cadoneghe, concerto di Pasqua organizzato dalla Pro Loco Cadoneghe, con la  partecipazione di Luca Ranzato, violino, e Marzio Giacon, fisarmonica. Al termine degustazione in collaborazione della Bottega del Vino. Ingresso euro 5,00 - Info e  prenotazioni: 049.702132.

 Musiche di G. P. Telemann, J. S. Bach, H. Vieuxtemps, N. Paganini, L. V. Beethoven, P. Deiro, C. Magnante, V. Monti.

L’associazione Pro Loco Cadoneghe, con il patrocinio del Comune di Cadoneghe e della Provincia di Padova, organizza il “Concerto di Pasqua” in Villa Da Ponte - Vergerio, via Roma 72 - Cadoneghe (PD)

Sabato 16 aprile 2011 - ore 20.30 Marzio Giacon, fisarmonica Luca Ranzato, violino

Programma Marzio Giacon, fisarmonica L. V. Beethoven Adagio dalla sonata op. 27 n. 2 “Chiaro di luna” - trascrizione di Pino Lupo P. Deiro Argento vivo N. Paganini Carnevale di Venezia - trascrizione di Pietro Frosini C. Magnante Waltz allegro V. Monti Czardas - trascrizione di Paul Reich

Luca Ranzato, violino G. P. Telemann Fantasia per violino solo n. 2 J. S. Bach Partita II per violino solo senza basso BWV 1004 H. Vieuxtemps Concert Studies per violino op. 16 n. 2 N. Paganini Capricci per violino solo op. 1 n. 14, 23

I musicisti Marzio Giacon inizia lo studio della fisarmonica classica all’età di dieci anni e consegue il diploma all’età di 19 anni. Continua i suoi studi per ampliare la conoscenza musicale, tecnica e teorica presso l’Istituto Musicale “G. F. Malipiero” di Padova in pianoforte. Sperimenta anche generi musicali diversi come il blues e il rock, dando vita anche ad alcune band musicali. Dal 2010 assume la direzione del coro “Canta che ti passa” dell’Associazione Pro Loco Cadoneghe.

Luca Ranzato, nato a Padova nel 1983, inzia giovanissimo lo studio del violino, diplomandosi brillantemente al conservatorio “C. Pollini” di Padova con il grande Maestro Piero Toso. Coltiva con particolare interesse la tradizione musicale barocca. Preziosi gli incontri con Pavel Vernikov, Sonig Tchakerian, Luca Simoncini e Marco Rogliano. Suona stabilmente con l’Orchestra d’Archi Italiana diretta dal M.° Mario Brunello, il Solisti di Pavia, i Solisti dell’Olimpico, l’Orchestra di Padova e del Veneto. Ha eseguito e inciso numerose opere di Antonio Vivaldi, anche in veste di solista, tra cui le Quattro Stagioni. Ha conseguito importanti premi in concorsi internazionali e nazionali. Suona un violino di scuola ferrarese dei primi del ‘700 e un “Achille Vinaccia” costruito a Napoli nel 1882.

Villa da Ponte si trova al confine tra Cadoneghe e Reschigliano di Campodarsego. Arrivando da Padova Est (uscita autostrada A4) seguire le indicazioni per Castelfranco Veneto e uscire a Bragni-Bagnoli. Arrivati al rondò, imboccare la strada a sinistra rispetto alla superstrada e seguire le indicazioni per Reschigliano. La villa si trova sulla destra a 1,7 km dall’uscita Bragni-Bagnoli, in via Roma, all’altezza del cartello “Reschigliano di Campodarsego”. Arrivando dal centro di Padova, giunti a Cadoneghe, seguire sempre le indicazioni per Reschigliano di Campodarsego e percorrere via Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *