26 Novembre 2016

Non una di meno – 26 novembre 2016, ore 21

Data / Ora
Date(s) - 26/11/2016
21:00 - 23:00

Luogo
Auditorio Ramin - Via Gaetano Rigotti

Categorie


Comune di Cadoneghe - Non una di meno - 26 novembre 2016, ore 21

Non una di meno - 26 novembre 2016, ore 21

25 novembre Giornata internazionale contro la violenza sulle donne - Auditorium Ramin, via Rigotti Cadoneghe - Reading e musica

  Non una di meno
a cura di Isabella Pegoraro e Giuseppe Tramontana rappresentato da studenti ed ex studenti del Liceo Curiel con la collaborazione di Nicola Alfonsi dell'associazione "Le maschere"  

Il 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne.

Purtroppo il fenomeno pare non regredire, sono anzi sempre troppo numerose in Italia le vittime di femminicidio. Nel corso di quest'anno si parla già di 90 donne uccise. Numeri che fanno paura e si concretizzano in una ininterrotta STRAGE DELLE DONNE. "C'è un grande lavoro da fare, tutti insieme, per sradicare i resti di una cultura maschilista e possessiva che ancora permea la nostra società - scandisce Pietro Grasso, Presidente del Senato -. Stare insieme è una sfida quotidiana: uomini e donne non si appartengono, si scelgono ogni giorno. Liberamente." Di fronte a una continua emergenza occorre insistere con la prevenzione e mettere in piedi iniziative efficaci che aiutino le potenziali vittime. Quest'ultime devono sviluppare una consapevolezza del rischio e a comprendere quando è il momento di chiedere aiuto. Occorre anche una maggiore sensibilità degli operatori dei servizi (sociali, sanitari e delle forze dell'ordine) per cogliere la difficoltà molto forte da parte delle donne che oggi subiscono violenze.  La legge qualcosa ha fatto, ma non basta. L'Italia è un Paese che ha faticato a recepire anche il nuovo diritto di famiglia, e tutte le modificazioni culturali richiedono passaggi generazionali. Ci colpisce molto che di parecchi casi recenti si siano resi colpevoli uomini giovani. Questo ci fa pensare che non si possa restare a guardare. Le istituzioni, la scuola, l'associazionismo, insieme con le famiglie, possono e devono impegnarsi con ogni mezzo per condannare e superare quell'enorme violazione del rispetto verso le donne che da sempre si esprime come violenza di genere, fino all'atto estremo dell'omicidio. Lo spettacolo che verrà rappresentato dai giovani studenti vuole essere motivo di riflessione su questo tema.
  Scaricate il programma completo --> Descrizione e Programma Selezione di Film inerenti l'argomento --> FILMOGRAFIA violenza sulle donne Bibliografia Sistema Bibliotecario di Abano --> BIBLIOGRAFIA Sistema Bibliotecario di Abano   Link al sito organizzatore dell'evento: Comune di Cadoneghe   Non una di meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *